ponti sollevatori per motoIl ponte sollevatore per moto è uno strumento indispensabile per tutti coloro che amano la loro due ruote in modo intenso e che vogliono potersene prendere cura al meglio, ma anche per i professionisti ovviamente del settore delle riparazioni che vogliono offrire un servizio semplicemente eccezionale a tutti i loro clienti.
Sono disponibili oggi in commercio innumerevoli modelli di ponte sollevatore per moto. Vogliamo proprio per questo motivo regalarvi una breve guida all’acquisto con tutte le informazioni su questo eccezionale prodotto, con consigli e anche alcune brevi recensioni di modelli a nostro avviso davvero molto interessanti.

Ponte sollevatore per moto fai da te

A differenza di ciò che molte persone credono la costruzione di un ponte sollevatore per moto non è affatto semplice. Dovrete infatti come prima cosa realizzare un progetto per il ponte sollevatore per moto che prende in considerazione lo spazio che avete a disposizione, il peso delle moto che dovete controllare e anche ovviamente tutti i sistemi di sicurezza che devono necessariamente essere presenti.
A nostro avviso proprio la complessità di questo genere di progetto dovrebbe farvi desistere dal costruire un ponte sollevatore per moto in modo autonomo. Lasciate perdere il fai da te e affidatevi invece ai ponti sollevatori delle migliori marche del settore! Avrete così la garanzie di utilizzare un prodotto robusto, sicuro e affidabile al cento per cento che è stato sottoposto anche a tutte i test del caso e che è in possesso delle certificazioni europee.

Consigliati per te

Ponte sollevatore moto per box

Il ponte sollevatore non è uno strumento indispensabile solo per prendersi cura delle moto e ripararle. Ci sono alcuni modelli pensati infatti appositamente per alloggiare al meglio la propria moto all’interno del box e del garage.
Il ponte sollevatore per moto da box è infatti uno strumento che permette di alzare la moto sino ad un’altezza di 150 cm circa, in modo che arrivi a superare il cofano della macchina. In questo modo, nonostante lo spazio ridotto, riuscirete a mettere nel vostro box la moto e l’auto contemporaneamente senza il rischio che la moto possa cadere, rovinarsi o magari andare a graffiare l’auto.
Si tratta di uno strumento eccellente anche per coloro che sono in possesso di due moto. Potrete in questo modo infatti sollevare una moto e parcheggiare l’altra direttamente sotto. Non solo, sotto al sollevatore è infatti possibile anche parcheggiare la bicicletta o lo scooter, un prodotto insomma adatto veramente a tutti coloro che vogliono in garage riuscire ad ottenere il massimo spazio possibile.
Ci sentiamo in dovere di ricordare che questi modelli sono molto utili anche per coloro che sono soliti utilizzare la moto solo in estate. Forse non tutti lo sanno, ma durante il periodo invernale che potremmo in questo caso definire “di riposo”, lasciare la moto appoggiata a terra è controproducente. Le gomme infatti possono rovinarsi. Sollevandola invece si elimina alla radice questo rischio.

I modelli di ponte sollevatore per moto disponibili sul mercato

I modelli di ponte sollevatore disponibili in commercio si differenziano tra loro soprattutto per la tipologia di sollevamento, a pedale infatti oppure elettrica, e per lo spazio che occupano. Andiamo insieme a scoprire le caratteristiche dei modelli più diffusi così che scegliere il modello più adatto per le vostre esigenze risulti davvero molto semplice.

Il ponte sollevatore per moto idraulico

Il ponte sollevatore per moto con sollevamento idraulico è davvero molto semplice da utilizzare. Dispone infatti di un pedale che permette di sollevarlo dell’altezza desiderata. Il bello del ponte sollevatore per moto a pedale è che può essere utilizzato anche laddove non è presente una presa elettrica: potrete quindi lavorare ovunque, persino all’aperto. Questo modello viene chiamato anche ponte sollevatore per moto pneumatico.

Il ponte sollevatore per moto elettrico

Il ponte sollevatore per moto elettrico è sicuramente molto più pratico. Basta premere un semplice bottone infatti per far scendere o salire il ponte. Di contro, è necessario ricordare che può essere utilizzato solo ed esclusivamente in presenza di una presa elettrica. Alcuni modelli sono però in possesso di un sistema di sollevamento manuale da poter utilizzare nel caso in cui non sia disponibile l’elettricità: sistema eccellente soprattutto nel caso di un black out che, altrimenti, non vi permetterebbe di lavorare.

Il ponte sollevatore moto a scomparsa

  
Ci sono alcuni ponti sollevatori che, una volta abbassati del tutto, occupano pochissimo spazio, pochi centimetri appena. Altri possono addirittura arrivare al livello del pavimento, effettuando appositi lavori nel garage o nel box. Considerando che le misure del ponte sollevatore per moto sono le stesse qualunque sia il modello che sceglierete, è ovvio che la versione a scomparsa è ideale per coloro che hanno poco spazio a loro disposizione.

Le caratteristiche di un buon sollevatore per moto

Al di là del modello che deciderete di scegliere, ci sono alcune caratteristiche che un sollevatore per moto di buona qualità deve necessariamente possedere. Ecco quelle più importanti, da tenere quindi assolutamente in considerazione al momento dell’acquisto:

  • La presenza di un ferma ruota anteriore a sbalzovi permette di rendere più semplice posizionare la moto sopra al sollevatore.
  • La morsa manuale, specialmente se in versione ribassata, è sicuramente un altro dettaglio importante che permette un utilizzo più semplice e funzionale del prodotto.
  • Anche la presenza di una piattaforma girevole a 360°è un dettaglio importante, permette infatti di raggiungere ogni parte della moto senza alcun tipo di difficoltà.
  • I rulli pienioffrono uno scorrimento migliore della moto.
  • Lo scivolo retrattile vi permette di eliminare l’ingombro quando il prodotto si trova in posizione sollevata, la scelta ideale quindi soprattutto per coloro che hanno bisogno di ottimizzare lo spazio.
  • La presenza di ingrassatori integrati sui pernivi offre la possibilità di disporre di un prodotto sempre all’altezza delle sue performance.
  • La finestra posterioredovrebbe sempre essere estraibile. In questo modo infatti l’estrazione della ruota diventa un’azione davvero molto semplice e veloce.
  • Al centro dovrebbe sempre essere presente una protezione, preferibilmente in alluminio, che sia del tutto antiscivoloper garantire il massimo della sicurezza possibile.
  • Il ponte sollevatore per moto moto con ruoteè una scelta eccellente infine per tutti coloro che vogliono un prodotto pratico da spostare in caso di necessità.

Queste sono a nostro avviso le caratteristiche immancabili per un prodotto davvero di alto livello. Se poi fossero presenti anche delle vaschette porta oggetti, tanto meglio: avrete infatti anche la possibilità di avere sempre a portata di mano tutto ciò di cui potreste avere bisogno durante i vostri lavori.

Ovviamente anche la portata, il peso cioè che è in grado di tenere, è molto importante. Se siete alla ricerca di un ponte per la vostra motocicletta, controllate il suo peso prima dell’acquisto altrimenti c’è il rischio che acquistiate un prodotto non adatto alle vostre esigenze. Se invece siete alla ricerca di un prodotto per il lavoro, professionale al cento per cento, dovete necessariamente optare per un prodotto di portata molto elevata, che si aggiri intorno ai 680 kg.

Da ricordare infine l’estetica. Ci rendiamo perfettamente conto che si tratta di una caratteristica secondaria, ma alla fine anche l’occhio vuole la sua parte. Oggi sul mercato sono disponibili dei ponte sollevatore davvero molto belli, verniciati con finitura lucida in varie colorazioni. I colori più gettonati sia per le officine che per i garage? Il rosso fuoco e il blu elettrico!

Consigliati per te

Ponte sollevatore per moto: i nostri consigli

Innanzitutto diciamo che non tutti i modelli sono adatti per coloro che sono in possesso di una Harley Davidson. Questa particolare tipologia di moto infatti è piuttosto pesante e alcune parti del motore potrebbero essere difficili da raggiungere. Proprio per questo motivo il ponte sollevatore per moto Harley Davidson deve essere particolarmente robusto e dotato della pedana girevole a 360° di cui vi abbiamo sopra parlato. Al posto di un ponte sollevatore per moto Harley è possibile anche acquistare un cavalletto sollevatore, eccellente prodotto per la manutenzione periodica della vostra moto che non necessita di interventi particolarmente complessi.
Per quanto riguarda invece il ponte sollevatore per moto Guzzi e il ponte sollevatore per moto BMW sui forum non si parla di modelli particolari: quelli universali sono quindi la scelta ideale purché ovviamente di alta qualità. Vi ricordiamo che per poter ottenere questa qualità è assolutamente necessario che facciate affidamento solo sulle marche più rinomate del settore: il ponte sollevatore per moto omcn, leader mondiale per le attrezzature di questa tipologia, che garantisce solo prodotti Made in Italy è una scelta, ad esempio, eccellente così come il ponte sollevatore moto Bike Lift. Tra le altre marche interessanti dobbiamo ricordare il ponte sollevatore moto Corghi, il ponte sollevatore moto Constands, il ponte sollevatore moto Fervi e il ponte sollevatore moto Nutool.

Dove acquistare un ponte sollevatore per moto

Per acquistare il vostro ponte sollevatore potete ovviamente fare affidamento sui negozi specializzati: qui troverete del personale altamente qualificato pronto a darvi tutti i consigli necessari e a guidarvi nell’acquisto e potrete scegliere tra i prodotti migliori disponibili sul mercato. Il problema però è che i prezzi che questi negozi applicano sono solitamente piuttosto salati.
Se siete alla ricerca invece di un ponte sollevatore per moto economico, ma allo stesso tempo di alta qualità, è al web che dovete fare affidamento. Potete scegliere ad esempio i modelli di ponte sollevatore per moto su eBay: qui troverete sicuramente molte occasioni e il risparmio è assicurato optando per un ponte sollevatore usato. Noi però vi consigliamo di fare affidamento sui modello di     ponte sollevatore per moto di Amazon: sul grande colosso delle vendite online infatti avrete la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di prodotti delle marche più disparate, nuovi e a prezzi davvero concorrenziale. Proprio su Amazon potete insomma trovare il ponte sollevatore per moto al miglior prezzo! Senza dimenticare poi che di frequente questi prodotti vengono anche messi in offerta su Amazon, magari perché ne sono disponibili pochi pezzi o perché si tratta di un modello che sta per uscire dal mercato: in questi caso il risparmio sarà ancora più intenso!
Il bello di Amazon poi è che per ogni modello sono disponibili le opinioni e le recensioni degli utenti che hanno avuto modo di acquistarlo. Leggendo le opinioni sul ponte sollevatore per moto che desiderate, potete rendervi conto quindi se si tratta davvero di un modello che vale la pena di acquistare o di un modello da scartare invece a priori.
Poco fa abbiamo parlato di prezzi ed offerte, senza indicare però una cifra precisa. Il costo ovviamente varia molto da marca a marca e da modello a modello, ma possiamo in generale affermare che il il prezzo di un ponte sollevatore per moto si aggira intorno ai 150 euro circa.

Ponte sollevatore per moto Cartrend 50241

Questa versione di ponte sollevatore per moto universale è la scelta eccellente per sostenere al meglio la maggior parte dei modelli di motocicletta oggi disponibili in commercio. Riesce a sostenere infatti fino a 680 kg di peso. Ben fatto, solido e anche esteticamente molto ben curato, questo ponte sollevatore è in grado di rispondere ad ogni esigenza al meglio, sia per gli hobbisti delle due ruote che per i professionisti.
Vai a Ponte sollevatore per moto Cartrend 50241

Cavalletto alza moto Idraulico ConStands XL arancione per Harley

Questo modello di ponte sollevatore per moto Harley Davidson può essere utilizzato in realtà su tutti i modelli custum. Si tratta di un prodotto davvero molto robusto e resistente che ha una portata massima di 500 kg. L'altezza minima di sollevamento è di 10,5 cm mentre l'altezza massima è di 42 cm. La superficie è di 67x35 cm, molto più grande rispetto ad altri modelli simili disponibili in commercio e capace di garantire quindi una maggiore stabilità. Si tratta di un prodotto eccellente sia per le officine che per un utilizzo casalingo, nel proprio garage o box. Sottolineiamo anche la bellezza estetica di questo prodotto, verniciato di un bel rosso lucido infatti e capace quindi di fare davvero bella figura all'interno della vostra officina o del vostro garage.
Vai a Cavalletto alza moto Idraulico ConStands XL arancione per Harley

Ponte sollevatore per moto Draper 04991

Coloro che non hanno bisogno di una portata particolarmente elevata, possono fare affidamento sul modello di ponte sollevatore per moto della Draper con portata infatti di 450 kg. Le misure del prodotto sono 44 cm di lunghezza e 25 cm di larghezza: di piccole dimensioni quindi, è adatto anche a coloro che non hanno molto spazio a loro disposizione. Si tratta di un buon prodotto, adatto soprattutto per le piccole manutenzioni quotidiane della motocicletta. Lo si consiglia soprattutto per i box e i garage, mentre non risulta indicato per un uso professionale visto che non riesce a sostenere il peso di ogni tipologia di moto.
Vai a Ponte sollevatore per moto Draper 04991

Ponte sollevatore per moto Mannesmann

Il ponte sollevatore della Mannesmann è perfetto per le moto che pesano fino a 680 kg, adatto soprattutto a coloro che vogliono un sollevamento particolarmente elevato: l'altezza di sollevamento infatti va da un minimo di 115 cm sino ad un massimo di 375 cm. Dispone inoltre di 4 ruote e di un'asta Rangier che permette di utilizzare il prodotto in modo davvero molto semplice. Possiede anche fusibile e cinghie. Questo modello è in possesso di ruote: un dettaglio assolutamente da non sottovalutare perché in questo modo è possibile spostarlo senza alcun tipo di problema da una parte all'altra della stanza ottimizzando al meglio lo spazio a disposizione.
Vai a Ponte sollevatore per moto Mannesmann